Sul l'artista

Andy Warhol è nato Andrew Warhola il 6 agosto 1928 a Pittsburgh. Ha ricevuto il suo B.F.A. dal Carnegie Institute of Technology, Pittsburgh, nel 1949. Nello stesso anno si trasferì a New York, dove presto ebbe successo come artista pubblicitario e illustratore. Durante gli anni '50, i disegni di Warhol furono pubblicati su Glamour e altre riviste ed esposti nei grandi magazzini.... Read more

Andy Warhol è nato Andrew Warhola il 6 agosto 1928 a Pittsburgh. Ha ricevuto il suo B.F.A. dal Carnegie Institute of Technology, Pittsburgh, nel 1949. Nello stesso anno si trasferì a New York, dove presto ebbe successo come artista pubblicitario e illustratore. Durante gli anni '50, i disegni di Warhol furono pubblicati su Glamour e altre riviste ed esposti nei grandi magazzini. Divenne noto per le sue illustrazioni delle scarpe I. Miller. Nel 1952 la Hugo Gallery di New York presenta una mostra di illustrazioni di Warhol per gli scritti di Truman Capote. Ha viaggiato in Europa e in Asia nel 1956. All'inizio degli anni '60, Warhol ha iniziato a dipingere personaggi di fumetti e immagini derivate da pubblicità; questo lavoro era caratterizzato dalla ripetizione di soggetti banali come le bottiglie di Coca-Cola e le lattine di zuppa. Ha anche dipinto celebrità in questo momento. Il nuovo dipinto di Warhol fu esposto per la prima volta nel 1962, inizialmente alla Ferus Gallery, Los Angeles, poi in una mostra personale alla Stable Gallery, New York. Nel 1963, aveva sostituito un processo di serigrafia per la pittura a mano. Lavorando con gli assistenti, ha prodotto serie di disastri, fiori, mucche e ritratti, oltre a facsimile tridimensionali di scatole Brillo e cartoni di altri noti prodotti per la casa. A partire dalla metà degli anni '60, al The Factory, il suo studio di New York, Warhol si concentrò sulla realizzazione di film caratterizzati dalla ripetizione e dall'enfasi sulla noia. All'inizio degli anni '70, ha ricominciato a dipingere, tornando alla pennellata gestuale, e ha prodotto ritratti monumentali di Mao Tse-tung, ritratti su commissione e la serie della falce e del martello. Si interessò anche alla scrittura: la sua autobiografia, The Philosophy of Andy Warhol (From A to B and Back Again), fu pubblicata nel 1975 e The Factory pubblicò la rivista Interview. Una grande retrospettiva del lavoro di Warhol organizzata dal Pasadena Art Museum nel 1970 ha viaggiato negli Stati Uniti e all'estero. Warhol morì il 22 febbraio 1987 a New York.

Opere d'arte

Filter Opere d'arte
  • Categoria
  • Prezzo
  • Stile
  • Colore
  • Dimensioni
  • Art dealer
All artworks