Sul l'artista

Freschezza, vitalità e colori brillanti caratterizzano le raffigurazioni di donne, fiori, uccelli e animali di Walasse Ting (originariamente chiamate Ding Xiongquan - 丁雄泉) eseguite in uno stile potente e altamente individualistico. Il suo mondo seducente e magico è un mondo di piacere sensoriale, attraente per tutti coloro che condividono la sua passione per la bellezza del... Read more

Freschezza, vitalità e colori brillanti caratterizzano le raffigurazioni di donne, fiori, uccelli e animali di Walasse Ting (originariamente chiamate Ding Xiongquan - 丁雄泉) eseguite in uno stile potente e altamente individualistico. Il suo mondo seducente e magico è un mondo di piacere sensoriale, attraente per tutti coloro che condividono la sua passione per la bellezza del mondo naturale. Nato a Shanghai nel 1929, Ting ha studiato brevemente alla Shanghai Art Academy prima di lasciare la Cina nel 1946 per venire a Hong Kong, dove ha esposto alcuni acquerelli in una libreria locale. Nel 1950 salpò per la Francia, arrivando infine a Parigi senza soldi, amici o alloggio. Visse per sei anni come un povero artista in difficoltà, assorbendo la città e venendo per la prima volta esposto all'arte occidentale, in particolare al movimento espressionista e alle opere di Picasso. Un'influenza significativa fu l'artista belga, Pierre Alechinsky, che scoprì Ting che dormiva su tavole nude in una minuscola mansarda e divenne suo amico per tutta la vita. Ting è arrivato a New York nel 1958 al culmine del periodo dell'espressionismo astratto. Fece amicizia con l'artista americano, Sam Francis, e il movimento ebbe una profonda influenza sul suo lavoro. A differenza di Parigi, Ting poteva dipingere e vendere le sue opere. Tratti audaci e gocciolanti presenti nei suoi dipinti, che a quel tempo erano principalmente astrazioni poetiche alla maniera dell'artista cinese con sede a Parigi, Zao Wouki. Solo negli anni '70 Ting sviluppò il suo stile ora distintivo usando pennellate calligrafiche cinesi per definire i contorni e riempire le aree piatte di colore con vividi colori acrilici. Dopo più di 20 anni a New York, Ting si è trasferito ad Amsterdam, dove ha un ampio studio. Sebbene si sia staccato dalle sue radici cinesi tanto tempo fa, scopre che gli alberi e i canali della città gli ricordano il lago occidentale di Hangzhou. Oggi vive sia a New York che ad Amsterdam, ma come Gauguin, anche lui visita spesso Tahiti alla ricerca dei colori esotici che ama. Dopo aver subito una grave emorragia cerebrale nel 2002, non è più in grado di continuare la sua carriera artistica. Walasse Ting è morto all'età di 80 anni il 17 maggio 2010. Ting è morto a New York dopo essere stato trasferito dai Paesi Bassi.

Opere d'arte

Filter Opere d'arte
  • Categoria
  • Prezzo
  • Stile
  • Colore
  • Dimensioni
  • Art dealer

5 opere d'arte in vendita da Walasse Ting

Ordinato peraggiunto recentemente
All artworks